CASINI Pier Ferdinando

Proclamato il 6 luglio 1983
Termine del mandato: 1 luglio 1987
ATTIVITA' DI DEPUTATO

Interrogazioni con risposta scritta presentate
Interrogazioni con risposta scritta presentate

PER IL RIPRISTINO NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA FESTIVITA' DEL SANTO PATRONO.
(risposta annunciata nella seduta del 19-12-1983, pag. 186)
SULL'ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGGE 29 GENNAIO 1983, N. 17, ED IN PARTICOLARE DELL'ART. 10 IN MATERIA DI PREPENSIONAMENTO.
(risposta annunciata nella seduta del 1-3-1984, pag. 625)
SULLA NECESSITA' DI RISOLVERE IL CONFLITTO DI COMPETENZA TRA 'INPS' E 'INADEL' IN MERITO AL CONTEGGIO E ALLA LIQUIDAZIONE DELL'INDENNITA' DI BUONUSCITA SPETTANTE AI DIPENDENTI 'INPS' PASSATI POI ALLA GESTIONE DELLA 'CPDEL' O DELL''INADEL'.
(risposta annunciata nella seduta del 1-3-1984, pag. 626)
SULL'OPPORTUNITA' DI CHIARIRE IL NUOVO RUOLO CHE SI IPOTIZZA PER LA 'SIDERCOMIT', AZIENDA COMMERCIALE E NON DI EFFETTIVA PRODUZIONE SIDERURGICA, NEL QUADRO DEI PIANI DI RISANAMENTO DEL SETTORE SIDERUGICO PREDISPOSTI DALLA 'FINSIDER'.
(risposta annunciata nella seduta del 2-4-1984, pag. 897)
SULLA FREQUENTE ESCLUSIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI DELLA 'CONFSAL' E DELLO 'SNALS-CONFSAL' DA COMMISSIONI PARITETICHE E CONSULTE SUI PROBLEMI DELL'ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE.
(risposta annunciata nella seduta del 2-4-1984, pag. 898)
SUI CRITERI ADOTTATI PER L'INDIZIONE DEL CONCORSO PER LA NOMINA A SEGRETARIO GENERALE DEL COMUNE DI BOLOGNA.
(risposta annunciata nella seduta del 7-5-1984, pag. 1189)
SULLO STATO DELLE TRATTATIVE IN CORSO TRA IL GRUPPO 'MARALDI' E LA SOCIETA' 'SACCARIFERA SPAGNOLA', INTERESSATA ALL'ACQUISIZIONE DEL COMPARTO SACCARIFERO DEL GRUPPO.
(risposta annunciata nella seduta del 25-6-1984, pag. 1622)
SULLA VENTILATA RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE DI AMMONIACA DA PARTE DELL''ANIC' DI RAVENNA E SULLA POSSIBILITA' DI UNA PROSSIMA CHIUSURA DI ALCUNI STABILIMENTI DELL''ANIC SERVIZI' E DELL''ANIC-AGRICOLTURA'.
(risposta annunciata nella seduta del 9-7-1984, pag. 1747)
SULL'OPPORTUNITA' DI ELEVARE A RANGO AUTONOMO IL REPARTO DI LAVORAZIONE DI MESOLA (FERRARA) DELLA MANIFATTURA TABACCHI DI ADRIA (ROVIGO).
(risposta annunciata nella seduta del 16-7-1984, pag. 1796)
SULL'OPPORTUNITA' DI PORTARE ALL'ESAME DEL PARLAMENTO LA RELAZIONE DELLA CORTE DEI CONTI IN MERITO A PRESUNTE IRREGOLARITA' GESTIONALI E AMMINISTRATIVE DI NUMEROSE 'UNITA' SANITARIE LOCALI' DELL'EMILIA-ROMAGNA.
(risposta annunciata nella seduta del 23-7-1984, pag. 1837)
SULL'OPPORTUNITA' DI UNO STANZIAMENTO STRAORDINARIO PER L'AMMODERNAMENTO DELLA STRADA STATALE N. 610 SELICE-MONTANARA (BOLOGNA) E PER LA MODIFICA DEL DECRETO DEL 20 LUGLIO 1983 CON IL QUALE SI CLASSIFICA DETTA STRADA COME STRADA DI INTERESSE REGIONALE.
(risposta annunciata nella seduta del 5-11-1984, pag. 2468)
SULL'OPPORTUNITA' DI EVITARE L'INVIO IN SOGGIORNO OBBLIGATO DI PREGIUDICATI NELLA ZONA DELLA ROMAGNA E DELL'AEREA BOLOGNESE.
(risposta annunciata nella seduta del 26-11-1984, pag. 2589)
SULL'OPPORTUNITA' DI PORTARE ALL'ESAME DEL PARLAMENTO I RISULTATI DELL'INDAGINE CONDOTTA DALL'AERONAUTICA MILITARE SUL DISASTRO AEREO DEL 'DC-9' DELL''ITAVIA' AVVENUTO NEL MARE DI USTICA (PALERMO).
(risposta annunciata nella seduta del 26-11-1984, pag. 2590)
PER L'ISTITUZIONE DI UN DISTRETTO DI CORTE D'APPELLO A FORLI'.
(risposta annunciata nella seduta del 4-1-1985, pag. 2858)
PER UN INTERVENTO VOLTO A CONSENTIRE IL MANTENIMENTO DELLA PRIMA CLASSE NELLA SCUOLA ELEMENTARE DI OZZANO, FRAZIONE MAGGIO (BOLOGNA).
(risposta annunciata nella seduta del 14-1-1985, pag. 2933)
SULL'OPPORTUNITA' DI PORTARE ALL'ESAME DEL PARLAMENTO L'ESITO DEL LAVORO DELLA COMMISSIONE NOMINATA DALLA 'SOCIETA' AUTOSTRADALE' AL FINE DI INDIVIDUARE ALTERNATIVE TECNICHE ALL'ATTUALE TRACCIATO DELL''AUTOSOLE' NEL TRATTO BOLOGNA-FIRENZE.
(risposta annunciata nella seduta del 21-1-1985, pag. 3026)
SULL'OPPORTUNITA' CHE IL GOVERNO ITALIANO INDICHI ATTRAVERSO QUALI INIZIATIVE INTENDE ADERIRE ALL''ANNO INTERNAZIONALE DELLA GIOVENTU'' PROCLAMATO DALL''UNESCO' PER IL 1985.
(risposta annunciata nella seduta del 4-2-1985, pag. 3113)
PER IL POTENZIAMENTO DELLE STRUTTURE DELL'AEROPORTO 'GUGLIELMO MARCONI' DI BOLOGNA.
(risposta annunciata nella seduta del 25-3-1985, pag. 3646)
SULLA SITUAZIONE SCOLASTICA ESISTENTE NELLA PROVINCIA DI FERRARA, ANCHE IN RELAZIONE AI CONTRASTI TRA AUTORITA' SCOLASTICA LOCALE E CORPO DOCENTE.
(risposta annunciata nella seduta del 29-7-1985, pag. 4949)
SUI TEMPI DI COMPLETAMENTO DEL REATTORE 'PEC'.
(risposta annunciata nella seduta del 12-5-1986, pag. 7149)
PER LA PREDISPOSIZIONE DI UNA INCHIESTA VOLTA AD ACCERTARE LA REGOLARITA' NELL'ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI AL RIASSETTO DELLA CIRCONVALLAZIONE DI PORRETTA (BOLOGNA), IN RELAZIONE AL CROLLO DI UNA GALLERIA IVI VERIFICATOSI.
(risposta annunciata nella seduta del 24-11-1986, pag. 9019)
PER LA CORRETTA APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI RELATIVE ALL'INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE NELLA SCUOLA, IN RELAZIONE AD ALCUNE INIZIATIVE ASSUNTE, SECONDO GLI ORGANI DI STAMPA, DA UN CIRCOLO DIDATTICO DI BOLOGNA.
(risposta annunciata nella seduta del 22-12-1986, pag. 9271)
PER L'INSERIMENTO DELLA LINGUA INGLESE TRA GLI INSEGNAMENTI DELLA SCUOLA MEDIA 'SALVO D'ACQUISTO' DI GAGGIO MONTANO (BOLOGNA).
(risposta annunciata nella seduta del 26-1-1987, pag. 9544)
SUI MOTIVI PER I QUALI IL PROVVEDITORATO AGLI STUDI DI BOLOGNA ABBIA EMANATO UNA CIRCOLARE TENDENTE AD IMPEDIRE L'ISCRIZIONE NELLE SCUOLE ELEMENTARI DEGLI 'ALUNNI UDITORI'.
(risposta annunciata nella seduta del 9-2-1987, pag. 9708)
SULLE AFFERMAZIONI DEL MINISTRO DELLA DIFESA IN ORDINE ALLA MANCANZA DI GIACENZE DI DOMANDE DI OBIEZIONE DI COSCIENZA.
(risposta annunciata nella seduta del 16-2-1987, pag. 9789)
PER LA NOMINA DEL PROVVEDITORE AGLI STUDI DI FORLI'.
(risposta annunciata nella seduta del 16-2-1987, pag. 9789)
SULLE INIZIATIVE DA ASSUMERE IN RELAZIONE A QUANTO VERIFICATOSI NELLA SCUOLA MEDIA 'FRANCIA' DI ZOLA PREDOSA (BOLOGNA), DOVE IL PRESIDE HA AUTORIZZATO LA DISTRIBUZIONE DI VOLANTINI PER LA SOSPENSIONE DELL'INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE.
(risposta annunciata nella seduta del 3-3-1987, pag. 9941)
SULLE INIZIATIVE CHE S'INTENDONO ASSUMERE A SEGUITO DEL PROVVEDIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO CHE HA REVOCATO L'UTILIZZO DEL PERSONALE ADDETTO ALLE PERIFERICHE ATTIVITA' DI LIQUIDAZIONE DEGLI ENTI MUTUALISTICI DISCIOLTI.
(risposta annunciata nella seduta del 10-3-1987, pag. 10035)
SULLA ILLEGITTIMITA' DELLE PROMOZIONI E DEGLI INCARICHI CONFERITI DALLA 'USL' N. 35 DI RAVENNA AD ALCUNI DIRIGENTI.
(risposta annunciata nella seduta del 21-4-1987, pag. 10417)
SULLA ILLEGITTIMITA' DELLE PROMOZIONI E DEGLI INCARICHI CONFERITI DALLA 'USL' N. 35 DI RAVENNA AD ALCUNI DIRIGENTI.
(risposta annunciata nella seduta del 21-4-1987, pag. 10417)
SULLA ILLEGITTIMITA' DELLE PROMOZIONI E DEGLI INCARICHI CONFERITI DALLA 'USL' N. 35 DI RAVENNA AD ALCUNI DIRIGENTI.
(risposta annunciata nella seduta del 21-4-1987, pag. 10418)


torna su